WorkShop Nebbia : Welcome to the Knit-House

Carrello

Il carrello è vuoto.

Spedizione Gratuita

importo minimo € 79,99
(con   ioinvio SDA )

Categorie Shopping

UnfilodiNovità

HiyaHiya - Punte I/C Bamboo 5" Large (***)
HiyaHiya - Punte I/C Bamboo 5
€7,69

Wollmeise

wollmeise flagship store

Knit Magazines

WishList

Devi registrarti per usare questa funzione !

CugeRank

  © cuge.org
unfilodi su ravelry

UnfilodiOfferte

KnitPro Nova Metal - Set Ferri DPN15cm per Calze (!!!)

€25,50 (incluso 20 % I.V.A.)
€17,85 (incluso 20 % I.V.A.)
Risparmia: 30.00%


Valutazione media cliente5 stars Voti totali: 2

Ultime Recensioni

Carmy
(mer 04 gen 2017)
Valutazione: 5
ChiaoGoo - Cavi Spin Nylon Small (!!!)

Ottimissimi. Sono adatti sia per i ferri in bamboo sia per quelli in acciaio inox: questi ultimi in...

m.legrenzi@alice.it
(mer 30 mar 2016)
Valutazione: 5
Filato Malabrigo: Baby Silkpaca (***)

Filato meravilgioso, morbido e caldo al punto giusto, senza appesantire. l'ho usata per un cardigan...

Principesse
(ven 22 gen 2016)
Valutazione: 5
Filato Malabrigo: Arroyo (***)

Sto realizzando un giacchino con il colore Candombe e i ferri 4,5. Splendidi sia il filato che il...

Scarica Ora!
In questa sezione, periodicamente, potrai trovare dei modelli da scaricare.
Questi modelli non sono farina del mio sacco, ma penso che nessuno crei dal nulla quelli che si trovano in giro nei siti di maglia.
Qualche scopiazzata la fanno tutti. Anche gli stilisti del settore.
Detto questo, con la coscienza a posto, comincio a darti il primo modello...

  Archivio Patterns Unfilodi  






Schema: Sacchetto Portasapone 8 marzo PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da knitterina   
giovedì 04 marzo 2010
sacchetto portasapone 8marzo Schema: Sacchetto Portasapone 8 marzo (knitterina)

a Lulù, Monelia e tutte le donne del Forum Unfilodi.com :
per la festa della donna la mia ultima creation - il save&scrub soap alla mimosa... auguri!

Raffy



All'interno va messa la saponetta alla mimosa (io l'ho trovata dall'Erbolario costo 3,50 €).

Si può decorare anche all'esterno con piccolo tralcio di mimosa. Io ho messo quella sintetica.

Lo trovo pratico per la doccia per "riciclare" tutti gli avanzi di saponetta e fare "scrub".

Commenti (2) | Aggiungi ai preferiti (346) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 8001 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Basilico PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Typesetter   
martedì 01 dicembre 2009
Basilico Schema: Baby cardigan Basilico (Typesetter)

Non è un filato che Lulù ha in magazzino, ma può essere agevolmente sostituito da una buona merino 100% (Merino Gold, Gatto Super Soft) o anche dall'Inca Cloud che non mi pare troppo pelosa.

Silvia


Un piccolo cardigan a maniche approssimativamente per un bimbo di 9-12 mesi, anche se la maglia legaccio lo rende molto elastico.
La lavorazione è semplicissima, in un solo pezzo dal dietro a salire fino alle spalle e giù per i due davanti, lavorando l’abbottonatura contemporaneamente al resto.
Niente bordi e solo due cuciture da cucire.
La spiegazione è per un cardigan da bambina con un motivo traforato che scorre lungo tutto un lato del cardigan e che, assieme all’abbottonatura, gli da una notevole asimmetria. Per un cardigan da maschietto è sufficiente invertire i due davanti e, se preferite, lavorare una semplice treccia al posto del motivo a foglie (che comunque non è particolarmente vezzoso e quindi io adotterei tranquillamente anche per i maschietti).
O addirittura, per chi non si sente in grado di lavorare né treccia né foglie traforate, è possibile comunque lavorare il cardigan solo a maglia legaccio!
Il filato prescelto, un misto di lana e cotone, è perfetto, come le manichine corte, per le mezze stagioni o per stare in casa quando il riscaldamento ruggisce: caldo ma non troppo pesante.
I bordi sono tutti lavorati passando la prima maglia a rovescio per dare loro un bell’aspetto a catenella.

Commenti (2) | Aggiungi ai preferiti (347) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 6583 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Down-Kawn PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da monelia   
domenica 31 maggio 2009
Down-Kawn Schema: Down-Kawn cappello in Kauni Wool 8/2 Effect (monelia)

Questo pattern è una dimostrazione che la Kauni Wool 8/2 Effect è come il maiale: non si butta via niente...

(n.d.a.)

monelia lo presenta così:

Ciao Lulù, penso che ti farà piacere, ho ideato e realizzato questo pattern con la Kauni rimasta, messa doppia.

A me sembra carino. Se ti piace, puoi pubblicarlo in Scarica ora.





Commenti (2) | Aggiungi ai preferiti (349) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 7310 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Scialle Sagrantino PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da lorelostintheusa   
domenica 03 maggio 2009
Scialle Sagrantino Scialle Sagrantino: versione italiana di Sagrantino Shawl
di Loredana Gianferri aka
lorelostintheusa

traduzione italiana di monelia.

Realizzazione dello scialle

Il nome che ho scelto per questo scialle: SAGRANTINO, è stato ispirato dalle bellissime variazioni nelle tonalitá del vinaccio che ho ritrovato nel meraviglioso filato Estone Aade Long Blum Artistic.

Il pensiero è andato subito al vino Umbro, appunto il Sagrantino.

Lo scialle Sagrantino è composto da 34 esagoni, come mostra lo schema sotto, partendo dal lato sinistro della L per arrivare alla parte destra.

Ogni esagono si lavora partendo dai punti esterni per arrivare a chiudere con pochi punti che corrispondono al centro dell'esagono. (L.G.)

Commenti (4) | Aggiungi ai preferiti (388) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 15524 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Scaldacollo Reversibile PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Weresloth   
domenica 15 marzo 2009
Scaldacollo Reversibile Scaldacollo Reversibile

pattern di Veruska aka Weresloth

Questo scaldacollo nasce dal pattern della sciarpa Reversi di Typesetter, scaricabile sempre da Unfilodi.

Parte allargandosi alla base del collo, poi la successiva lavorazione a coste fa sì che lo scaldacollo si restringa e resti aderente senza fare quell'effetto sciallato bello ma poco pratico se si vuole stare belle calde.

Infine lo scaldacollo si riapre appena all'altezza del mento: questo permette di sollevarlo su bocca e naso in caso di freddo estremo.

Difficoltà:
Principiante

Commenti (12) | Aggiungi ai preferiti (464) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 26603 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Id Est PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da marì   
domenica 25 gennaio 2009
Id Est Id Est, gilet con lavorazione a treccce, coste e grana di riso

pattern di Maria aka marì

Questo pattern è stato messo a punto da Maria aka marì dopo la pubblicazione nel Forum e nelle Gallerie delle foto di questo lavoro veramente raffinato, sia per la lavorazione che per la scelta del filato, che lo rende un capo di raro valore.

La marea di consensi e di richieste del pattern ha portato marì ad elaborarne uno per la pubblicazione, corredandolo di un ricco schema illustrato dei punti... marì non scherza, lo schema originale è stato creato addirittura in formato .dwg, come i progetti tecnici eseguiti con AutoCAD.

La presentazione scritta da Maria aka marì è tanto minimalista e dotata di prezioso understatement quanto ricco e dettagliato è il modello:

"Vi mando, come promesso, la spiegazione e la legenda del gilet fatto con il filato blu sky alpacas. Gli allegati sono sia in formato pdf che nei formati originali doc e dwg così che possiate eventualmente modificarli.
[...]
Dimenticavo il gilet l'ho chiamato: id est.
Ciao e buon lavoro
Maria aka marì
"

Commenti (8) | Aggiungi ai preferiti (447) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 7858 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Surf Scarf PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da lelena   
giovedì 13 novembre 2008
Surf Scarf Surf Scarf, sciarpa con punto-motivo ad onde

pattern di lelena
editing di monelia

Un pattern cooperativo, lanciato inizialmente sul Forum da lelena come lavoro appena terminato da mostrare con orgoglio, poi editato in forma di pattern da monelia.
La caratteristica peculiare del capo sta nel motivo ad onde generato dal punto, combinato al colore da mare tropicale della Tonalità 8 del filato scelto.
Per questo aspetto "marino" la sciarpa è stata battezzata Surf Scarf.

Questa è la presentazione scritta da lelena, estratta dal Forum:

"La sciarpa è stata ispirata da Ravelry, esattamente dalla
Drop StitchScarf.
Lo schema è free e modificato... infatti è un po' diverso, io il punto l'ho trovato su un mio libro, ma la sostanza non cambia, varia la quantità di gettati.
Ho utilizzato 2 matasse di Noro Silk Garden , acquistate da Unfilodi, le misure sono 23 cm x 92.
Ho lavorato su 35, probabilmente, se la rifacessi, farei un motivo in meno per farla più lunga, oppure prenderei la terza matassa, comunque veste bene anche così."


Commenti (2) | Aggiungi ai preferiti (410) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 7592 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Guanti Arcobaleno PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da monelia   
domenica 05 ottobre 2008
Guanti Arcobaleno Guanti Arcobaleno in autorigante Noro Kureyon (monelia)

Più che un pattern, un tutorial, un modello con dettagliate istruzioni passo-passo, illustrate con numerose foto e suggerimenti tecnici utili oltre che per questo schema anche per i lavori a maglia in genere (n.d.a.).

Questi guanti iniziano dalla punta. La novità (almeno per me) è rappresentata dalla lavorazione delle dita con la tecnica dell’I-Cord (che ho trovato sul libro "Handknitting with Meg Swansen" al capitolo: I-Cord finger gloves) e che trovo veramente geniale (come tutte le creazioni della famiglia Zimmermann, del resto). Per ulteriori approfondimenti vedere anche il sito
http://nonaknits.typepad.com/nonaknits/2005/10/icord_gloves_1s.html.

Nella tecnica dell’I-Cord il lavoro non va mai girato, ma fatto scivolare all’estremità opposta del ferro a doppia punta, cosicché il lavoro inizia sempre dal primo punto, ma il filo proviene  dall’ultimo punto lavorato. Si viene così a creare un tubolare le cui dimensioni variano a seconda del numero di maglie avviate. Dapprima si preparano tutte le dita, pertanto farne due per ogni dito.

Ovviamente le indicazioni del numero di maglie e di giri sono date per la misura di una mano di taglia medio-piccola come la mia. Aumentare pertanto il numero di maglie e di giri in base alla misura della mano del ricevente consiglio di disegnare su un cartoncino il contorno della mano per cui si fanno i guanti, in modo da essere sicuri delle dimensioni da raggiungere).


Commenti (4) | Aggiungi ai preferiti (400) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 12041 | Stampa

Leggi tutto...
 
Counterfeit Crochet: Come realizzare Loghi Piratati PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Weresloth   
domenica 31 agosto 2008
come realizzare loghi piratati The Counterfeit Crochet Project www.counterfeitcrochet.org

Come realizzare Loghi Piratati (traduzione di Weresloth)


(dall'introduzione)
"DUE PAROLE SULLA CREAZIONE :
Le seguenti istruzioni presuppongono, da parte della creatrice, una conoscenza elementare dell'uncinetto e un sano desiderio di sperimentare da parte della creatrice.
Io incoraggio le creatrici a improvvisare ogni oggetto contraffatto e ad essere creative interpretando i motivi le parti.
Comunque, può essere utile e divertente vedere anche le tattiche di base degli altri oggetti contraffatti in precedenza.
Mi è servito sfogliare un po' di libri di uncinetto per scegliere alcuni punti base, e sono stata ispirata, anche, da alcuni libri vintage degli anni '70.
Ci sono ottimi corsi online su come fare l'uncinetto, ed è un mezzo veloce e facile per creare delle forme.
Mi auguro che le persone creino le proprie borse sperimentando tecniche ed idee.
Queste istruzioni sono solo un punto di partenza per aiutarvi a mettere in moto la vostra creatività di contraffattori.


Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (396) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 4753 | Stampa

Leggi tutto...
 
Counterfeit Crochet: Come piratare Chanel PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Weresloth   
sabato 30 agosto 2008
come piratare chanel The Counterfeit Crochet Project www.counterfeitcrochet.org

Come piratare una borsa Chanel (traduzione di Weresloth)


(dall'introduzione)
"DUE PAROLE SULLA CREAZIONE :
Le seguenti istruzioni presuppongono, da parte della creatrice, una conoscenza elementare
dell'uncinetto e un sano desiderio di sperimentare.
Non c'è uno schema formale di questa borsa. Io incoraggio le creatrici a improvvisare ogni borsa contraffatta e ad essere creative nell'interpretazione della consistenza e delle parti.
Mi è servito sfogliare un po' di libri di uncinetto per scegliere alcuni punti base, e sono stata ispirata, anche, da alcuni libri vintage degli anni '70.
Ci sono ottimi corsi online su come fare l'uncinetto, ed è un mezzo veloce e facile per creare delle forme.
Mi auguro che le persone creino le proprie borse sperimentando tecniche ed idee.
Queste istruzioni sono un punto di partenza per aiutarvi a mettere in moto la vostra creatività di contraffattori."


Commenti (3) | Aggiungi ai preferiti (417) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 10170 | Stampa

Leggi tutto...
 
Punti per Spunti: Raccolta Schemi PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Webmaster   
domenica 20 luglio 2008
Punti per Spunti Intro 1.2 Punti per Spunti  (a cura di Sara Benatti aka Nebbiafitta)

Questa raccolta di schemi, messa a disposizione di chiunque cerchi "spunti" per un lavoro a maglia originale o per creare, magari, un modello da condividere è un progetto di Nebbiafitta.

E' anche un regalo-sorpresa personale dell'admin per il compleanno di Luisa, che si è vista recapitare un lotto di schemi da tenere in negozio, riccamente stampati in esacromia su carta speciale e rilegatura esclusiva con graffette rosa... c'è sempre qualcuno che non riesce o non sa scaricare e stampare un pdf.

Nebbiafitta non solo raccoglie le spiegazioni, ma le riedita sotto forma di schemi grafici: un gran lavoro, veramente!



Aggiornamento 20.07.08 :
La raccolta "Coste" è completa di tutti i punti illustrati con campioni realizzati da Alerita e monelia (v.1.6 stable).
Aggiornamento 20.08.08 :
La raccolta "Tessuto" è completa di tutti i punti illustrati con campioni realizzati da Alerita e monelia (v.1.3 stable).

Commenti (32) | Aggiungi ai preferiti (723) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 101551 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Silk Garter PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Alice Twain   
sabato 12 luglio 2008
Silk Garter Silk Garter (Typesetter)

"... A vous..."

Una sciarpa e una stola nello stesso tempo. La lavorazione semplicissima a maglia rasata con bordi a maglia legaccio rende la stola particolarmente comoda da indossare sulle spalle: la maglia legaccio «stringe» impercettibilmente i bordi, che restano ben fermi sulle spalle. Allo stesso tempo, le sottili righe che si alternano di due colori diversi di Silk Garden creano giochi di colori fantastici senza richiedere alcuno sforzo.

Se preferisci lavorare con i ferri tradizionali, assicurati di avere a disposizione un ferro spaiato extra da 6 mm, o un ferro da 5,5 mm, su cui lasciare in attesa le maglie alla fine della prima metà del lavoro. Se desideri una stola più larga e corta, aggiungi uno o due sequenze di aumenti, per arrivare a un numero maggiore di maglie.

Se preferisci risparmiare qualche euro, al posto della Silk Garden puoi usare la Kureyon, un po’ più rustica alla lavorazione ma che comunque si ammorbidisce molto dopo un paio di lavaggi.

Commenti (3) | Aggiungi ai preferiti (382) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 11222 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Rombi Portaoggetti PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Weresloth   
domenica 06 luglio 2008
Rombi Portaoggetti Rombi Portaoggetti (Weresloth)

Uno schema allettante quanto facile, per prender gusto e mano all'uncinetto, proposto da Veruska aka Weresloth, spinta da istinto di proselitismo.

Lo schema può essere eseguito con (quasi) qualunque filato del nostro eShop, purché adatto per l'uncinetto, come indicato nelle schede, e per sperimentare i nuovi Uncinetti Reflections di Clover, che hanno già folgorato l'Autrice con il loro colori psichedelici...

I rombi possono essere creati di qualunque dimensione, a partire dalla lunghezza della cerniera lampo che volete utilizzare e che rappresenta la misura base del lavoro.


Commenti (3) | Aggiungi ai preferiti (461) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 8419 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Gasolino raglan bimbi PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da gomitolina   
domenica 06 luglio 2008
Gasolino Gasolino: maglioncino a raglan per bimbi (gomitolina)
Layout di Typesetter - modello bilingue italiano/inglese

Gasolino è il soprannome che mio marito ha dato al nostro bimbo: sempre in movimento, sembra che vada a benzina!
Per bimbi così ci vuole un maglioncino super comodo, che si infili senza difficoltà e non abbia cuciture che tirano.
La soluzione è presto detta: tecnica di lavorazione in tondo con due ferri circolari, dal collo in giù, con le maniche a raglan che si allargano a poco a poco.
E poi, bordini arrotolati per una speciale estensibilità.
In ultimo, per la gioia delle mamme (o nonne, o di chiunque lo esegua...), righe colorate da creare con tutti gli avanzi di lana o cotone che ingombrano i ripostigli!
Io ho utilizzato come base il filato in cotone Marina della Grignasco e poi tanti rimasugli di vario colore con grossezza simile, ottenendo una taglia giusta per bimbi di 2 anni.
Vi propongo altri due filati che con lo stesso numero di maglie consentono di arrivare a taglie diverse, per 1 anno (sempre in cotone) e per 4 anni (in lana).


Commenti (4) | Aggiungi ai preferiti (447) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 15247 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Scialle ultrasemplice PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Alice Twain   
sabato 31 maggio 2008
Scialle ultrasemplice Scialle ultrasemplice (Typesetter)

"... Eccolo..."
Non specifico ferri né filato per questo scialle.
Di fatto si tratta di uno scialle base, praticamente uno scialle scuola utile per imparare la tecnica costruttiva dello scialle triangolare lavorato dal centro a scendere.
Il traforo è basato sull’alternanza, da eseguire a piacere, di giri a maglia rasata e di giri costituito da un semplicissimo pattern traforato.
Ovviamente, maggiore è la quantità di filato, più grande potrà essere lo scialle.

L’effetto così leggero, inoltre, è ottenuto lavorando il filato con un ferro decisamente più grosso rispetto al necessario: nel caso illustrato, un filato pensato per un ferro 3 mm è stato lavorato con un 4,5 mm.
Un filato sottile, lavorato con un ferro grosso produce uno scialle sorprendentemente grande consumando sorprendentemente poco filato.


Commenti (13) | Aggiungi ai preferiti (590) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 62167 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Cavolfiore Mannaro PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Weresloth   
domenica 25 maggio 2008
Cavolfiore Mannaro Sciarpa Cavolfiore Mannaro (Weresloth)

Veruska aka Weresloth ci ha concesso di ripubblicare qui una SE (Special Edition) del suo mitico pattern, con il suo suggerimento per i filati del nostro eShop.

"Questa è la mia variazione sul tema della sciarpa truciolare.

Di solito viene presentata con un solo lato arricciato, ma non mi piacciono i pattern asimmetrici, per questo la sciarpa è lavorata in tondo e il ricciolo è su due lati.

La lana che ho usato è una mohair 2 ply e una lana non elastica 2 ply (per uncinetto da 3,5/4).

Ad esempio, sono ottimi da usare i filati di Lulu indicati sotto."



Commenti (5) | Aggiungi ai preferiti (452) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 7508 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Veruskollier PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Weresloth   
domenica 25 maggio 2008
Veruskollier Veruskollier aka CollanaLulu (Weresloth)

Questo schema è nato on the road, all'Avon Running Tour 2008.

Weresloth, usando uno dei gomitoli messi a disposizione dalla Grignasco Knits, dopo aver lumato quel che si sferruzzava là intorno, si è messa a lavorare col suo uncinetto, ed in pochi minuti d'orologio ha eseguito il collier, regalandolo poi a Luisa.

Da qui il nome di sentore hawaiiiano CollanaLulu originariamente assegnato dall'Autrice ed il sinonimo (coniato dal solito admin) Veruskollier, che riporta l'attribuzione all'Autrice stessa; poco importa se lo schema deriva dagli altri lavori visti, Weresloth, lo ha scritto per voi e, come si dice: first come, best served.

Dal Forum è partita l'idea, che è stata sviluppata fino ad arrivare qui, come risultato collaborativo.


Commenti (1) | Aggiungi ai preferiti (407) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 7190 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Calze Toe-Up PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da monelia   
domenica 25 maggio 2008
Calze Toe-Up Calze Toe-Up a Ferri Accorciati (monelia)

Le calze sono dette toe-up perché la lavorazione inizia dalla punta; punta e tallone sono lavorati a ferri accorciati secondo il metodo “wrap and turn” (avvolgi e gira) W&T.

Quando lo schema dice W&T lavorare come segue: sul diritto del lavoro, arrivati al punto che deve essere avvolto, portare il filo davanti, passare una maglia sul ferro destro a rovescio senza lavorarla, riportare il filo dietro, ripassare la maglia avvolta dal filo sul ferro sinistro e voltare il lavoro; proseguire la lavorazione in direzione opposta.

Sul rovescio del lavoro, lavorare fino al punto che deve essere avvolto, portare il filo dietro, passare una maglia sul ferro destro a rovescio senza lavorarla, riportare il filo sul davanti, ripassare la maglia avvolta dal filo sul ferro sinistro e voltare il lavoro.


Commenti (11) | Aggiungi ai preferiti (476) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 22824 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Automatico (Raglan) PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Alice Twain   
venerdì 29 febbraio 2008
Automatico Automatico (Typesetter)

"... Automaticamente..."
Primavera, tempo di gilet, di coprispalle, di piccoli cardigan. Non so in quale delle due categorie questo piccolo raglan si posizioni: è corto, ha corte maniche, è abbottonato davanti. Ha un po’ di tutto e nulla del tutto.
Come molte magliste, non amo cucire, per questo adoro lavorare raglan e altri tipi di maglione in tondo, sui ferri circolari. Questo capo è aperto davanti, quindi non è lavorato circolarmente, ma ho usato ugualmente un ferro circolare perché le dimensioni complete del capo sono tali per cui il lavoro non ci starebbe su un normale ferro tradizionale.
Se preferisci, però, puoi iniziare la lavorazione su un ferro tradizionale e passare in un secondo momento al circolare.
Il capo è stato disegnato lavorando dal collo a scendere. In questa maniera le sue dimensioni sono estremamente flessibili.
Nella spiegazione riporto solo i numeri relativi alla taglia realizzata da me: io porto la 44, ma il capo è piuttosto abbondante e può andare bene fino alla taglia 48, soprattutto se la persona ha un seno relativamente piccolo.

Commenti (1) | Aggiungi ai preferiti (451) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 12165 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Sciarpa Incrociata PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Alice Twain   
lunedì 21 gennaio 2008
sSciarpa Incrociata Sciarpa Incrociata  (a cura di Typesetter)

Questo schema ci è stato gentilmente donato da Wondoflex Yarn Craft Centre di Malvern, Australia;
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo , www.wonoflex.com.au.

Il tutto attraverso i buoni uffici di Typesetter, che in cambio gli ha passato la versione inglese dello Strangolino ZigoZago.

... questa sì che è cooperazione internazionale (n.d.a.).


Suggerimento:
Se desideri aggiungere i fiori ornamentali lavorati all’uncinetto, realizzali prima
della sciarpa.
In questa maniera potrai usare tutto il filato rimasto per la sciarpa senza doverti preoccupare di lasciarne abbastanza per i fiori.


Commenti (5) | Aggiungi ai preferiti (442) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 24939 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Strangolino ZigoZago PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Alice Twain   
venerdì 16 novembre 2007
ZigoZago Strangolino ZigoZago (c'era un mago) (Typesetter)

"...Altra creatura. Per la sostituzione, la MerinoGold Stripe (*) va bene, ma rende un po' meno quindi ne  servono due gomitoli, il secondo viene usato appena appena e ne resta per fare degli  scaldamani..."

La sciarpa è ingombrante. È un fatto. È grossa, scomoda, pende, non fa allacciare il cappotto se la metti sotto, fa da ingessatura se la metti sopra, ma se la fai più piccola non scalda e se la fai più corta non resta chiusa.
Che fare?
Contrariamente al solito, questa sciarpina abbottonata richiede delle misure piuttosto precise (soprattutto per l’altezza), per questo è importante lavorare un campione di tensione.
Il filato usato, con oltre 150 metri per 50 grammi, rende molto: se lo sostituite con un altro filato (vedi sopra *) (sempre a righe o almeno variegato), assicuratevi di averne abbastanza controllando il metraggio: probabilmente vi necessiterà un secondo gomitolo.
In questo caso, potreste lavorare più sezioni.
Lavorate comunque un numero pari di sezioni per chiudere in maniera corretta

Commenti (7) | Aggiungi ai preferiti (465) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 9402 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Arizona Scarf PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Knitaly   
sabato 10 novembre 2007
Arizona Scarf Arizona Scarf (knitaly)

Media difficoltà

Ho preparato questo schema per la mia amica Natalie che vive in Arizona, ma le servirà mai una sciarpona così?….. Il nome non inganna l’Arid-zona è proprio un deserto! La propongo anche a voi in un colore solare e vivace che buchi la nebbia, per circondarci di morbidezza tutto l’ inverno!

Ho visto questa stola andando in giro per acquisti e sono rimasta colpita dal motivo traforato a cuori, l’ho fotografata (ahi, ahi, ho fatto male?) e poi una volta a casa ho provato a copiare il punto…mi imbarazza un po’ ammetterlo, ma d’altra parte come vengono le idee se non guardando e rielaborando?

Il punto traforato richiede un po’ d’attenzione ma non è impossibile da eseguire, usando un filato grosso e morbido il lavoro darà una rapida gratificazione!


Commenti (1) | Aggiungi ai preferiti (454) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 8055 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Spring-Sprout (maglietta bimba) PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Knitaly   
mercoledì 24 ottobre 2007
Spring-Sprout Spring-Sprout (maglietta bimba) (knitaly)

Media difficoltà

Questa maglietta un po’ frou-frou va lavorata con un filato molto sottile in modo che i ventagli del bordo e il colletto riccio non risultino rigidi e ingombranti.

Se la vostra bimba è un dolce confettino ed ama l’eleganza, il modello si presta ad essere ralizzato in tinta unita ed in questo caso la traduzione più adatta del nome del modello sarà “germoglio di primavera”!

Se invece sferruzzate per vestire un simpatico terremoto, vi consiglio un filato autorigante sottile (lana per calzini) per aggiungere una nota di carattere in più, in tal caso la traduzione del nome del modello sarà “scatto della molla”!


Commenti (1) | Aggiungi ai preferiti (491) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 7984 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: 1968 (bimbi) PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Alice Twain   
mercoledì 17 ottobre 2007
1968 1968 (babbucce e berretto per bimbi) (Typesetter)

Non so voi, ma io sono abbastanza stanca di vedere tutti questi bambini fedelmente vestiti rispettivamente di rosa e azzurro, a seconda del genere. Mi pare una moda deprimente, uniformante, spersonalizzante. Mi paiono tanti soldatini in uniforme color confetto. Anche per questo sono stata immediatamente attratta vedendo su una bancarella una rivista del 1968 che proponeva capi per bambini da 0 a 3 anni coloratissimi, in tinte forti e brillanti. Questo set è nato proprio pensando a quella rivista, ne ripropone l’idea di fondo di bambini colorati e allegri, aggiornandone i modelli a tecniche moderne.
Inoltre, il set prevede l’uso di avanzi di lana. Io ho usato degli avanzi di MerinoGold, ma possono funzionare avanzi di qualsiasi filato sufficientemente morbido e ben lavabile lavorati con la stessa tensione: non c’è bisogno che siano filati marcati «baby», ma assicuratevi che siano sofficissimi e non rischino di restringersi con i lavaggi. Il numero di colori non deve essere per forza due, potete usare tanti colori quanti ne volete (purché non facciano a pugni tra di loro, magari). Badate solo di cambiare colore sempre lavorando il ferro a dritto, per garantirvi delle strisce più nette. Nel pattern ripropongo lo schema di colori che ho usato io, ma ritenetevi libere di cambiare colore dove preferite.
Se invece volete fare il set con lana nuova, comprate magari la MerinoGold Stripe.
Un gomitolo vi basterà.


Commenti (3) | Aggiungi ai preferiti (447) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 10784 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: BoleroNero PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da gomitolina   
martedì 16 ottobre 2007
BoleroNero Bolero Nero (gomitolina)

Questo bolero nasce originariamente in cotone, ma visto l’approssimarsi della stagione invernale ho deciso di proporvelo in lana.

La Merinofine della Grignasco è perfetta.

La taglia che ho realizzato per me è una 46, ma il pregio di questo modello è che va bene per una taglia in più o in meno: infatti non prevede allacciatura davanti e le maniche sono belle larghe (quindi la ciccia post panettoni non impiccia).

I bordi centrali delle due metà davanti e dello scollo sono rifiniti all’uncinetto con tre giri di punto basso ed uno di punto gambero.


Commenti (3) | Aggiungi ai preferiti (479) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 16583 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Reversi, sciarpa reversibile PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Alice Twain   
venerdì 12 ottobre 2007
Reversi Reversi, la sciarpa perfettamente reversibile (Typesetter)

Diciamocelo, spesso con le sciarpe si litiga perché hanno un lato «bello» e un lato «brutto».

E allora è tutto uno spostarle. girarle, attenta che altrimenti si ribalta dal lato sbagliato...

Ecco, questa sciarpa è totalmente reversibile, vale a dire che è identica dai due lati.

In più è semplicissima da fare, direi elementare, da principianti, eppure sufficientemente variata da non far desiderare a chi ha già una buona competenza con i ferri di buttarsi dalla finestra per la noia.



Commenti (4) | Aggiungi ai preferiti (651) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 12010 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Scaldamani quasi reversibili PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Alice Twain   
giovedì 26 luglio 2007
Scaldamani Scaldamani quasi reversibili (Typesetter)

Questo schema è particolarmente adatto ai principianti della maglia, richiede la conoscenza solo dei punti base (dritto e rovescio) e non comprende calati o aumenti.

Lo scaldamani è lavorato come un rettangolo che in seguito viene cucito a formare un tubo.

Gli scaldamani sono un ottimo progetto per chi ha da poco imparato: sono rapidi da eseguire, meno noiosi delle sciarpe e permettono di sperimentare con vari punti.






Commenti (7) | Aggiungi ai preferiti (472) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 14259 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: L'inguria d'inverno (Sciarpa) PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Alice Twain   
domenica 22 luglio 2007
Inguria L’inguria d’inverno - la Sciarpa (Typesetter)
Seconda Edizione

Una delle cose belle dell’estate è la possibilità di mangiare l’inguria (o cocomero per in non  lombardofoni). D’inverno è più difficile, ma questa sciarpa (almeno quando realizzata con questo colore) ci può dare l’illusione dell’estate. Insomma, più o meno...
Nonostante sembri essere stata lavorata in numerosi pezzi triangolari e cucita, questa sciarpa viene lavorata in un solo pezzo, con una tecnica a righe accorciate  composta di aumenti all’inizio della riga e calati.
Risulta particolarmente interessante lavorata con lane autoriganti o sfumate come quella così accorciata.
Per congiungere i gomitoli, ho usato lo splice method. In pratica, anziché fare un nodo, ho separato i vari capi del filato sia nel gomitolo che stava finendo che in quello nuovo, e quindi ho tagliato via circa 5 cm di metà dei capi di ognuno.
A questo punto, ho umettato con saliva (o acqua, ma la saliva funziona meglio) le parti non tagliate e le ho intrecciate, infeltrendole leggermente tra le mani, in modo che formassero un filo continuo che congiungesse i due gomitoli.
Una volta lavorata, questa giuntura è assolutamente solida e perfettamente invisibile.

Commenti (5) | Aggiungi ai preferiti (420) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 13601 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Veroniche, le babbucce PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Alice Twain   
martedì 10 luglio 2007
Scarica lo Schema: Veroniche, le babbucce Veroniche, le pappuccine per pimpi (Typesetter)

Qualcuno aveva chiesto delle pappuccine per pimpi. Dovevo solo tradurre le Veroniche.

Queste scarpine per neonato sono lavorate avanti e indietro su due ferri, quindi cucite al centro della soletta e dietro il piede. La loro forma deriva dal piazzamento di aumenti, calati e righe accorciate.

Per chiuderle alla caviglia, è possibile fare un cordoncino attorcigliato o ai ferri, oppure usare un pezzo di nastro..

Di norma, realizzo queste scarpine con filato per calze avanzato: gli avanzi di un paio di calzini da donna bastano per un paio di scarpine; un gomitolo da 50 grammi basta per 2-3 paia.

Questi filati hanno il vantaggio di essere morbidi e caldi, ma anche di resistere bene ai lavaggi; inoltre sono colorati e producono scarpine molto allegre.

Commenti (14) | Aggiungi ai preferiti (698) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 64493 | Stampa

Leggi tutto...
 
Schema: Pervinche, le calze per Lulù PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Alice Twain   
domenica 08 luglio 2007
Scarica lo Schema: Pervinche, le calze per Lulù Pervinche, le calze per Lulù - Definitive Edition (Typesetter)

Strong Print è un filato da calzini composto al 75 per cento di lana merinos e al 25 per cento di fibra sintetica. Questo garantisce una buona durata e che il capo non si infeltrirà nemmeno se lavato a macchina programma delicato). Preferisco lavorare le calze piuttosto fitte, in modo che il rovescio non dia fastidio sotto al piede: questo tipo di filati lo rendono possibile senza timore eccessivo che il capo si restringa.

Se usi, come ho fatto io, un colore a righe, fai attenzione a iniziare ogni calzino dallo stesso punto della rigatura e usa la rigatura stessa come guida per le varie lavorazioni, in modo da ottenere due capi identici.

Per l’avvio, suggerisco di non usare il tubolare, che è elastico ma tende a slabbrarsi. Il bordo delle calze è un punto delicato, meglio usare un avvio più robusto. Se tendi a montare le maglie strette, montale su un ferro più grosso o su due ferri tenuti paralleli: in seguito sfilerai delicatamente uno dei due ferri per procedere con la lavorazione. Per evitare che si sviluppi una riga di maglie lasche alla giunzione dei ferri, cerca di lavorare la prima e l’ultima maglia di ogni ferro un po’ più stretta del solito.


Commenti (16) | Aggiungi ai preferiti (431) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 25198 | Stampa

Leggi tutto...
 
Modello: Giacca con bordo punto pelliccia PDF Stampa E-mail
Modelli Maglia gratuiti
Scritto da Maria Luisa   
domenica 21 gennaio 2007
scarica modello .pdfEcco il modello della Giacca Bordeaux, eseguita con la Pierrot della Madil, puro merino al 100%, con i bordi a punto pelliccia, quella che si vedeva nel carrello, e che, dalle statistiche, risulta essere quello più cliccato.

Ed anche la più copiata durante i corsi. Con un solo risultato così così...

La taglia è la 42. Se sei più magra, mangia ragazza mia. Se sei più grassa, occhio alla dieta.

Comunque, se ti piaci così come sei  -e a me va bene, se va bene a te-, per cambiare la taglia del capo, calcola per ogni taglia in più o in meno, cm 2.5 in più o in meno in larghezza (=3 m); cm 2 in più o in meno in altezza (=4 f.). I ferri da usare sono quelli del 5.5.

La lana che ti consiglio:
la Pierrotl (Madil), la Tyrol (Grignasco), la Kochoran (Noro).

Le puoi trovare nella sezione TrovalaLana, oppure usa quella che vuoi e comprala dove vuoi. Vedi come sono democratica?

Commenti (2) | Aggiungi ai preferiti (497) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 21528 | Stampa

Leggi tutto...